Cassata siciliana

La cassta siciliana è d’obbligo a tavola per le feste a Palermo e non solo!
Costruzione artistico/golosa costuituita da ingredienti semplici  e  facili da reperire:
Preparati tre dischi di pan di spagna poco spessi, possibilmente senza lieviti aggiunti, posizionarne uno in fondo allo stampo apposito , va bene anche una padella,  avendo cura di foderarne anche il perimetro usando il secondo dei tre dischi precedentemente preparati, ricavarne quindi uno scrigno da farcire con crema di ricotta arricchita con scaglie di cioccolato fondente. A chiusura coprire con il terzo dei dischi e …. capovolgere su un piatto da portata. Glassare con ghiaccia reale e decorare con canditi assortiti.
Questo il procedimento di massima , al mio negozio è possibile ordinarne di buonissime, la cassata barocca a Palermo vuole alternanza di pasta reale al pistachio e pan di spagna ai bordi..  mentre a Trapani si usa un unico giro di pasta di mandorla al pistachio …
poche differenze tanto gusto!
Teresa Armetta

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *